Hamburger Vegano ai Semi di zucca

DIFFICOLTÀ:
Bassa ( senza fare i panini)
Medio alta (facendo i panini)
TEMPO:
20 minuti (senza fare i panini)
8/9 ore (facendo i panini)

INGREDIENTI:

Per 6 hamburger:
60 g di crema di semi di zucca Deanocciola

440 g di ceci lessati
20 g di capperi sotto sale
80 g di pomodori secchi
60 g di cipolla rossa
3cucchiai di farina di ceci

Per preparare il nostro hamburger vegano ai semi di zucca inserire tutti gli ingredienti nel mixer e tritare fino ad ottenere un impasto omogeneo, compatto e facilmente malleabile. Non aggiungere sale perché gli ingredienti sono già naturalmente saporiti.
Creare sei polpette di 100 g ciascuna e schiacciarle fino ad ottenere la forma di un hamburger alto circa 1 cm.
Panare ora gli hamburger nella farina di ceci da entrambi i lati, bordi compresi.
Scaldare un filo d’olio in padella e cuocervi gli hamburger per circa 6minuti, 3 minuti per lato.

Per la salsa ai semi di zucca:
30 g di crema di semi di zucca Deanocciola

12 g di amido di mais
200 g di latte di soia
16 g di olio extravergine
sale e pepe q.b.

In un pentolino, mischiare l’amido con l’olio extravergine fino a creare un composto omogeneo.
In un bricco, salare e pepare il latte, portarlo quasi ad ebollizione e versarlo a filo nel pentolino con la miscela di olio e farina.
Accendere a fuoco basso e mescolare costantemente con una frusta, fino a che il liquido non si addenserà in una salsa fluida e vellutata.
Aggiungere ora la crema di semi di zucca Deanocciola e mescolare con la frusta fino ad inglobarla completamente nella salsa.

Per la cipolla caramellata in agrodolce:

2 cipolle rosse
1 bicchiere d’acqua
2 cucchiaini di aceto
4cucchiaini di zucchero di canna
Olio extravergine di oliva q.b
Sale q.b.

Tagliare grossolanamente le cipolle e farle stufare a fuoco lento in una casseruola con l’acqua l’olio e il sale.
Lasciar andare la cottura fino a che l’acqua non sarà completamente evaporata e le cipolle non risulteranno appassite e ben cotte.
Aggiungere a questo punto l’aceto e lo zucchero e proseguire la cottura fino a che tutti i liquidi non saranno assorbiti E le cipolle ben dorate e caramellate.

Per 6 panini Burger Buns alla barbabietola
(Che possono essere tranquillamente sostituiti con dei Burger buns confezionati)

250 g di farina Manitoba
15 g di zucchero
130 g di succo di barbabietola estratto da estrattore
25 ml di olio di semi
mezzo cucchiaino di lievito di birra secco
6 g di sale
qualche cucchiaio di latte per spennellare sesamo q.b. per guarnire

Prima cosa, realizzare un piccolo lievitino con 50 g di farina presa dal totale, 50 g di succo di barbabietola preso dal totale e il lievito.
Mescolare bene fino ad ottenere un composto molliccio, coprire con pellicola e lasciar lievitare per circa 1 ora, fino a che non si formeranno le bollicine in superficie.
Aggiungere poi al lievitino il resto della farina, lo zucchero, il resto del succo di barbabietola e mescolare bene o impastare con planetaria.
Quando l’impasto sarà compatto aggiungere a poco a poco l’olio e continuare a lavorare per ottenere una palla elastica.
Aggiungere il sale, impastare ancora e formare una palla. Riporla in un contenitore e lasciarla lievitare coperta da una pellicola per circa tre ore, o almeno fino a quando non triplicherà di volume. Consiglio di riporre il contenitore con l’impasto nel forno spento con la luce accesa, per conservarlo ad un calore che favorisca la lievitazione.
Trascorso il tempo indicato, rompere la lievitazione e rovesciare l’impasto sul piano di lavoro. Dividerlo in pezzi da 100 g ciascuno e arrotondarli sul piano di lavoro con il palmo della mano fino ad ottenere una sfera dalla superficie liscia.
Lasciar lievitare i pezzi così ottenuti per altri 40 minuti circa, disponendoli su due teglie ricoperte di carta forno ( 3 per ognuna).
Pennellare poi i panini con il latte e spolverizzarli con i semi di sesamo e lasciar lievitare ancora per un’altra mezz’ora.
Cuocere infine in forno statico ben caldo, una teglia alla volta, a 180° per per 15 minuti nella parte centrale del forno.

Assemblare i panini:

Tagliare a metà i Burger Buns, spalmare sulla base la salsa ai semi di zucca, aggiungere sopra la cipolla caramellata, poi l’hamburger vegano, completare con spinacini freschi conditi con olio e sale e, infine, chiudere il panino.

Ecco a voi pronto il nostro meraviglioso Hamburger Vegano ai semi di zucca!

Ricetta di DolceMente Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.