Felafel di barbabietola e arachidi con salsa alla tahin

Felafel di barbabietola e arachidi con salsa alla tahin

DIFFICOLTÀ: bassa
TEMPO: 30 minuti + cottura

INGREDIENTI Per circa 25 Felafel
Per le polpette:
400g di ceci lessati
2 rape medie
20 g di pura pasta di arachidi Deanocciola
10 g di farina di ceci
la buccia grattugiata di 1 limone
Mezzo cucchiaino di cumino
Mezzo cucchiaino di paprika
Olio extravergine
Sale e pepe q.b.

Per la salsa:
40 g di Tahin bianco Deanocciola
Succo di mezzo limone grande
25 g di acqua
Mezzo cucchiaino di paprika
Sale q.b.

PROCEDIMENTO
Pulire, sbucciare e tagliarle le barbabietole a cubetti.
Scolare i ceci dall’acqua di cottura (o aprire i barattoli che vanno bene lo stesso)

Mettere le barbabietole nel mixer con un giro d’olio e azionare l’apparecchio qualche secondo, il tempo di grattugiare le barbabietole.

Inserire nel mixer con le barbabietole i ceci, la pasta di arachidi Deanocciola, la farina di ceci, la scorza di limone grattugiata, la paprika, il cumino abbondante olio, il sale e il pepe e tritare il tutto per qualche minuto, fino ad ottenere un composto omogeneo e uniforme. Se l’impasto risultasse troppo denso, aggiungere olio e continuare a tritare.

Procedere ora a preparare le polpette, formando delle palline con un cucchiaio di impasto.

Accendere il forno a 200 gradi e mettere le polpette in frigorifero a riposare per il tempo necessario al forno di arrivare a temperatura. Quest’operazione ne accrescerà la croccantezza in cottura.

Appena il forno sarà caldo, adagiare le polpette sulla leccarda rivestita di carta forno, spennellarle con olio su tutti i lati e infornare per 20 minuti.

Intanto, preparare la salsa alla tahin.

In una ciotola, emulsionare la tahin Deanocciola con il succo di limone filtrato.
Aggiungere l’acqua e girare energicamente con una frusta a mano fino a ottenere una salsa vellutata e priva di grumi.

Condire con sale e paprika. In alternativa, peperoncino.

Sfornare i felafel e servirli accompagnati dalla salsa.

Ricetta di Dolcemente Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.