Castagnole Cacao e Pistacchio

DIFFICOLTÀ: bassa
TEMPO: 10 minuti+ riposo e cottura

INGREDIENTI:
Per 50 castagnole

1 vasetto di crema spalmabile con pistacchio Deanocciola
370 g di farina
30 g di cacao amaro
2 uova
80 g di burro morbidissimo
100 g di zucchero
la buccia grattugiata di due mandarini
2 cucchiai di Rhum
12 g di lievito
Olio di semi per friggere q.b.
300 g di zucchero per ricoprire le castagnole

PREPARAZIONE:

Estrarre il burro almeno una mezz’ora prima di iniziare la preparazione affinché si ammorbidisca adeguatamente a temperatura ambiente.
Mescolare in una ciotola capiente la farina, con il cacao e il lievito.
Disporre la miscela di polveri a fontana e aggiungere al centro le uova, lo zucchero, la buccia grattugiata, il burro ormai morbidissimo, il sale e il Rhum.
Impastare con le mani fino ad ottenere una crema densa.
Continuare a lavorare fino a raccogliere tutta la farina creando un impasto omogeneo, morbido, non eccessivamente appiccicoso e un po’ unto.
Avvolgere l’impasto così ottenuto in una pellicola e lasciar riposare per mezz’ora.
Trascorsi i 30 minuti, formare con l’impasto delle palline di circa 10 grammi.
Scaldare l’olio e friggere, poche alla volta, le palline ottenute per meno di due minuti.
Scolare le palline e adagiarle su carta per assorbire l’olio in eccesso.
Rotolare le castagnole ancora calde nello zucchero.
Una volta fredde, farcire le castagnole con la crema spalmabile con pistacchio Deanocciola.
Inserire la crema in una sac a poche con un beccuccio dal foro molto piccolo, bucare delicatamente le castagnole con il beccuccio stesso e poi farcire con la crema spalmabile con pistacchio Deanocciola lasciandone emergere un ciuffo esternamente.

Ecco pronte le vostre Castagnole Cacao e Pistacchio!!

Ricetta di DolceMente Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.